La località più famosa della costa tirrenica calabrese non lascia niente all’immaginazione.A est si arrampica verso la cima del Monte Poro, e a ovest si fa toccare dal Mar Tirreno. In corrispondenza dell’abitato si erge Capo vaticano, che tuffandosi in mare dà vita a calette frastagliate e tappeti soffici di sabbia.

A Ricadi sarà difficile resistere alla tentazione di esplorare le meraviglie che potrebbero celarsi tra il piano roccioso che come se fosse una balconata, vi conduce direttamente in acqua.

Il promontorio di Capo Vaticano è situato di fronte allo Stromboli e le Isole Eolie.  La pspiaggia più suggestiva è quella di Grotticelle, formata da tre spiagge contigue. Grazie alle spiagge straordinarie e al mare cristallino con fondali ricchi di fauna ittica il promontorio di Capo Vaticano è, senza dubbio, una delle coste più affascinanti d’Italia e del mondo.

Altro luogo da non perdere è Baia di Riaci, una spiaggia lunga e ampia, molto sabbiosa. La caratteristica di questa spiaggia è legata alla presenza di uno scoglio, detto di Riaci o Scoglio Grande, unito alla terraferma da una lingua di sabbia e scogli. A nord della Baia un piccolo vallone naturale, il Vetrano, separa il comune di Tropea da quello di Ricadi.